THERMOMAX BIT

Fonoimpedenza superlativa nelle pareti in cartongesso

Pannello termo-acustico composto da un pannello in fibra di poliestere accoppiato ad una membrana elastomerica per uno spessore totale di 50 mm. Il prodotto presenta ottime prestazioni fonoisolanti per pareti e contropareti in cartongesso, ma può essere utilizzato anche per bonifiche acustiche di coperture industriali. La corretta posa viene garantita sigillando le fughe con banda adesiva Rotocell AD.

Categorie: ,
Descrizione

Abbattimento acustico

Rw

28 dB

Conduttività termica

λ

0,0369 W/mK

Formato

Pannello

1,20 x 1,42 m

Confezione

Bancale

42,6 m²

Peso

Kg/m²

7 Kg/m²

Spessore

mm

45+5


VOCE DI CAPITOLATO
L’isolamento acustico del rumore aereo delle partizioni verticali divisorie tra proprietà diverse verrà effettuato interponendo nell’intercapedine dei due laterizi il pannello THERMOMAX BIT 45+5, pannello termoacustico autoportante con buone prestazioni acustiche e termiche composto da una speciale membrana elastomerica da 5 Kg/m² con accoppiata una lastra in fibra di poliestere spessore 45 mm. Tale prodotto è fornito in lastre da 1,20 x 1,42 m e dovrà essere posizionato avendo cura di accostare perfettamente i lembi e sigillare tutte le giunzioni con l’apposita striscia adesiva ROTOCELL AD. Il potere fonoisolante di tale prodotto è pari a Rw=28 dB (UNI EN ISO 140/3 e UNI EN ISO 717/1) e ha una conducibilità termica λ= 0,0389 W/mK. Per ottenere un efficace risultato acustico è necessario che tale prodotto venga posato avendo cura di arrivare con il pannello perfettamente contro l’intradosso del solaio, che alla base della muratura sia stata posata la striscia desolidarizzante “striscia POLYPRILL” e che la realizzazione dei corsi di malta sia orizzontali che verticali tra un mattone e l’altro sia eseguita in modo da non lasciare spazi vuoti che possono diventare “ponti acustici”.